venerdì 15 aprile 2016

Il muro del silenzio

Più sani più belli, Aprile 2016
Ci sono vari modi per parlare di epilessia.

Io l'ho fatto pubblicando due libri sull'argomento (l'ultimo, ancora regolarmente in commercio, è L'età più bella, Butterfly Edizioni) e poi chiudendomi nel silenzio.
C'è una ragione.
Avevo qualcosa da dire a riguardo e l'ho fatto. Adesso, quelle parole producono effetti insperati, e io non posso che dire Grazie a tutti coloro che le hanno lette, le stanno leggendo o le leggeranno.
Il mio Grazie, poi, va a due giornaliste formidabili, Lilia Gentili e Maria Cristina Valsecchi, che sono riuscite a penetrare "quel" determinato silenzio e a portare oggi un messaggio di speranza (e di forza) a persone che, altrimenti, non sarei mai riuscita a raggiungere.




"La realtà è che ci si sente normali. Ma non sempre.
La realtà è che spesso va tutto bene. Ma non sempre.